Come si sviluppa il melanoma?

La maggior parte dei melanomi origina dai melanociti, cellule presenti nello strato superficiale della pelle. Quando i melanociti iniziano a modificarsi e a crescere in modo non controllato, formano una massa chiamata tumore. Se è maligna, significa che può diffondersi in altre parti del corpo. Il melanoma è sempre maligno.

Il melanoma cutaneo è la tipologia più comune e grave, ma si può manifestare anche in altre sedi dove sono presenti i melanociti, come l’occhio (melanoma oculare o uveale), le mucose della bocca o della vagina (melanoma mucosale) o le unghie di mani o piedi (melanoma ungueale).

particolare melanoma