Il melanoma si può prevenire?

La prevenzione è il metodo più efficace contro il melanoma cutaneo. In questo senso la ricerca è impegnata nell’identificazione delle misure preventive più efficaci, oltre che dei fattori di rischio.

 

Certamente è fondamentale parlare con il proprio medico se si ritiene di essere a rischio di sviluppare questo tumore della pelle.

Ridurre l’esposizione ai raggi ultravioletti (UV) è la principale raccomandazione per le persone di tutte le età e in particolare per quelle che presentano altri fattori di rischio, come, per esempio, un fototipo chiaro o una storia personale di tumori della pelle. I danni provocati dell’esposizione al sole non sono immediati, ma si accumulano nel tempo, pertanto è importante seguire alcune regole per evitare scottature e impedire o ridurre il rischio di insorgenza della malattia.

prevenire melanoma

Qualche raccomandazione

prevenzione cancro pelle

 

Evitare di esporsi al sole durante le ore più calde, tra le ore 10 e le 16.

 

indumenti protettivi sole

Indossare indumenti protettivi, come cappello con visiera, occhiali da sole dotati di lenti con filtro anti UV e maglietta o camicia.

prevenzione lampade

 

Evitare l'uso di lampade o lettini abbronzanti.

prevenzione tumore pelle

Usare creme protettive adeguate al proprio tipo di pelle, che contengono filtri che bloccano le radiazioni UVB e UVA. Le creme solari devono essere applicate più volte durante il giorno e dopo il bagno, in modo da assicurare una copertura continua. Se conservate in modo ottimale, le creme solari hanno una durata massima di 12 mesi e, in ogni caso, è bene non utilizzare la crema dell’estate precedente.

 

controllo nei

Controllare periodicamente la pelle e l’aspetto dei propri nei, sia autonomamente (o con l’aiuto di un familiare) sia consultando il dermatologo.